Arezzo: cosa fare fino al 7 agosto

EVENTI / Fiera Antiquaria

Il 3 e 4 agosto ad Arezzo torna la Fiera Antiquaria, un appuntamento che da ormai 50 anni porta il nome della città toscana nel mondo. Quasi 300 banchi animeranno il centro storico presentando oggetti d’arte, mobili, gioielli, libri e stampe antiche, strumenti scientifici e musicali e ogni tipo di collezionismo tra modernariato, vintage e artigianato di qualità.

Informazioni: www.arezzointour.it; www.fieraantiquaria.it

MUSICA / Concerto dell’orchestra sinfonica della Repubblica di Udmurtia

In occasione dei festeggiamenti per San Donato, patrono della città, si rinnovano alcuni appuntamenti cittadini. Lunedì 5 agosto alle ore 21.00 in Piazza della Libertà, l’orchestra sinfonica della Repubblica di Udmurtia diretta da Leonardo Quadrini con i solisti, i pianisti Sandra Landini e Giovanni Passalia, sarà protagonista di un imperdibile concerto – ad ingresso gratuito – che proporrà un programma musicale con melodie molto amate.

Informazioni: www.fondazioneguidodarezzo.com Facebook: Arezzo Cultura

EVENTI / Arezzo festeggia San Donato con i tradizionali fuochi d’artificio

Come tradizione martedì 6 agosto, vigilia della festa di San Donato, il cielo sopra la città sarà illuminato da un grande spettacolo pirotecnico. Grazie alla collaborazione tra la Fondazione Arezzo Intour e la ditta Soldi che quest’anno festeggia i 150 anni di attività i fuochi d’artificio in programma per questa edizione saranno particolarmente spettacolari.

L’inizio è previsto per le ore 22.45 e sarà caratterizzato da numerose accensioni, continue e spesso incrociate tra loro, con effetti pirotecnici studiati per seguire un ordine bilanciato ed incalzante che culminerà in un gran finale, ricco di luci e colori.

Informazioni: www.arezzointour.it; Facebook: Arezzo Intour

APPUNTAMENTI / Visite guidate con la Fondazione Ivan Bruschi

Sabato 3 agosto doppio appuntamento presso la Casa Museo dell’Antiquariato Ivan Bruschi. Alle ore 15.30 in collaborazione con il Centro Guide Provincia di Arezzo è previsto uno speciale ScopriArezzo con un percorso di visita che, partendo dalla mostra “Vento dal Nord”, valorizzerà le opere di Giovanni Stradano e di Giorgio Vasari presenti nelle chiese e nei luoghi più interessanti della città aretina. Il costo è di 10 euro a persona.

Alle ore 17.00 per i bambini da 5 a 11 anni è prevista la visita guidata “Un soffio di vento che trasporta nell’arte”: indovinelli, racconti, giochi e creazioni fantasiose per scoprire i tanti dettagli e personaggi che animano le opere degli artisti nordici. Il costo è di 5 euro a bambino per una durata di circa un’ora.

Martedì 6 agosto a partire dalle ore 21.30 si terrà “Aspettando i fuochi d’artificio”: una serata di visite guidate, musica e degustazioni di vino nelle terrazze della Casa Museo, da cui si ammirano i tradizionali fuochi d’artificio per la vigilia della festa di San Donato patrono della città. L’evento è impreziosito dal concerto “Bacio d’addio”, che vedrà esibirsi la mezzosoprano Elisabetta Ricci accompagnata dal pianista Alessandro Dei. Le degustazioni sono a cura di Strada del Vino Terre di Arezzo e Associazione Italiana Sommelier.

Informazioni: http://www.fondazioneivanbruschi.it

MOSTRE/ Mimmo Paladino. La Regola di Piero

Uno dei più importanti artisti contemporanei incontra uno dei suoi maestri: è questo il senso de “La regola di Piero” la grande mostra personale che, ad Arezzo fino al 31 gennaio 2020, presenta l’omaggio di Mimmo Paladino a Piero della Francesca. L’esposizione voluta dalla Fondazione Guido d’Arezzo e dal Comune di Arezzo e curata da Luigi Maria Di Corato, approfondisce il rapporto tra Paladino e Piero, una delle figure del passato che più hanno contato nella sua formazione e con la quale ha intrattenuto un dialogo costante in tutta la sua ricerca artistica.

Oltre 50 opere danno vita a un percorso che tocca sei diverse sedi espositive e che porta alla scoperta di altrettanti luoghi simbolo del centro storico della città toscana.

Informazioni: 0575 356203; www.fondazioneguidodarezzo.com;

www.laregoladipiero.wordpress.com; FB: Arezzo Cultura, FB: Arezzo Mostre

MOSTRE / Casa Bruschi ad Arezzo ospita “Vento dal Nord”

Fino al 15 settembre Arezzo ospita “Vento dal Nord”, la mostra curata da Alessandra Baroni Vannucci, dedicata ai dipinti e alle stampe realizzate nei secoli che vanno dal Rinascimento al Barocco dagli artisti stranieri presenti in Italia.

L’esposizione, allestita nelle sale espositive di Casa Bruschi, propone opere che hanno lasciato un’impronta profonda nella cultura italiana, grazie allo scambio continuo e prolifico di temi, stili e tecniche fra artisti.

Informazioni: http://www.fondazioneivanbruschi.it

VISITE GUIDATE / Scopri Arezzo

Sabato 3 agosto il Centro Guide di Arezzo propone “Scopri Arezzo”, un tour che permette di ammirare il centro storico e la facciata della bellissima pieve romanica di Santa Maria da una terrazza panoramica e che poi accompagna i visitatori all’interno della Pieve, Piazza Grande, la Cattedrale di San Donato. La visita, che è condotta da una guida professionale, parte alle ore 10.30 dalla “Casa Museo Ivan Bruschi” in Corso Italia 14.

Il costo di partecipazione è di 15 euro a persona (gratuito per bambini fino a 12 anni).

Informazioni e prenotazioni: info@centroguidearezzo.it tel: 334 3340608

APPUNTAMENTI / Il MUMEC di Arezzo espone a Stia al Museo dell’Arte della Lana

Fino al 15 settembre il Museo dell’Arte della Lana di Stia ospita “I Mezzi della Memoria in Mostra”, l’esposizione curata da Franco Casi che porta l’attenzione sulla fragilità dei moderni supporti digitali a cui si affida la conservazione della memoria (video, foto, documenti).

Informazioni: MUMEC Museo dei Mezzi di Comunicazione, telefono 0575 37766

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *