fbpx

Arezzo in gara per conquistare lo “Smartphone d’Oro 2020”

C’è anche il Comune di Arezzo in gara per conquistare lo “Smartphone d’Oro 2020” della Pubblica Amministrazione il primo premio italiano dedicato ideato e curato dall’Associazione PA Social che nasce per dare un riconoscimento annuale alle migliori esperienze pubbliche di comunicazione, informazione, servizi ai cittadini attraverso le piattaforme e gli strumenti web, social, chat, intelligenza artificiale.

In questi 5 anni il Comune di Arezzo ha rivoluzionato la comunicazione diventando un modello a livello nazionale e si merita quindi di essere fra i candidati al riconoscimento.

Possono votare tutti – e pertanto l’invito è farlo -, seguendo la seguente procedura:

1) Scaricare l’app “Pa Social” (da questo link per ios: https://apps.apple.com/us/app/pa-social/id1512750814; da questo link per Android https://play.google.com/store/apps/details)

2) Registrarsi

3) Selezionare “Premio Smartphone d’oro 2020”

4) Selezionare e confermare Comune di Arezzo

“Essere candidati al premio – commenta Marcello Comanducci, presidente della Fondazione Arezzo Intour – è un giusto riconoscimento al grande lavoro di comunicazione e innovazione fatto dal Comune di Arezzo che ha profondamente rinnovato strumenti e modi di dialogo col cittadino creando una nuova “mentalità  digitale”. E la Fondazione Arezzo Intour che nasce come DDM (Digital Destination Management), fa parte di questo processo di rinnovamento. Non possiamo pertanto che esser contenti di questa nomination e, tifando Arezzo, chiediamo a tutti gli aretini di votare con giusto orgoglio per la nostra città ”