fbpx

Arezzo: cosa fare nel weekend del 7 e 8 dicembre

  EVENTI / Vivi Arezzo città del Natale

Un mondo pieno di magia, soprese e divertimento: con un ricco calendario di appuntamenti fino al 6 gennaio torna Arezzo città del Natale.

Scopri uno dei centri storici più belli d’Italia vestito a festa: qui le più belle architetture cittadine sono colorate da singolari spettacoli di luci mentre al “Christmas village” allestito al “Prato”, è possibile divertirsi con la torre panoramica altra 40 metri, la pista di pattinaggio, il bosco incantato con il grande albero parlante, il planetario, lo scivolo di ghiaccio” e il Villaggio Lego. Un cristal ottagonale ospita il “Salotto del Prato” con una lounge area e un cocktail bar mentre ben venti casine di legno propongono prodotti enogastronomici e di artigianato tipici.

In Piazza Grande torna il Villaggio Tirolese mentre, all’interno del Palazzo della Fraternita dei Laici la Casa di Babbo Natale aspetta i bambini.  Tra le novità dell’edizione 2019 piazza San Jacopo e piazza Risorgimento ospitano ogni giorno della settimana un mercatino tradizionale caratterizzato da 24 casette in legno appositamente studiate per le due piazze. Nel cuore del centro storico ogni fine settimana tanti gli eventi collaterali che renderanno unica l’atmosfera natalizia, a partire dagli spettacoli degli artisti di strada o dagli allestimenti che faranno ancora più magiche le piazze cittadine come Piazza Guido Monaco. In particolare nei tre fine settimana di dicembre il Chiostro della Biblioteca di Arezzo ospita “Gli Artigiani del Natale”.

Informazioni: www.arezzocittadelnatale.it
Facebook: Arezzo città del Natale; Instagram: arezzo_citta_del_natale

 

MOSTRE/ Mimmo Paladino. La Regola di Piero

Uno dei più importanti artisti contemporanei incontra uno dei suoi maestri: è questo il senso de “La regola di Piero” la grande mostra personale che, ad Arezzo fino al 31 gennaio 2020, presenta l’omaggio di Mimmo Paladino a Piero della Francesca. L’esposizione voluta dalla Fondazione Guido d’Arezzo e dal Comune di Arezzo e curata da Luigi Maria Di Corato, approfondisce il rapporto tra Paladino e Piero, una delle figure del passato che più hanno contato nella sua formazione e con la quale ha intrattenuto un dialogo costante in tutta la sua ricerca artistica. Oltre 50 opere danno vita a un percorso che tocca sei diverse sedi espositive e che porta alla scoperta di altrettanti luoghi simbolo del centro storico della città toscana.

Informazioni: 0575 356203; www.fondazioneguidodarezzo.com;

www.laregoladipiero.wordpress.com; FB: Arezzo Cultura, FB: Arezzo Mostre

 

MOSTRE / Rousseau, Severini, Savinio e Magritte a Casa Bruschi

Fino al 12 gennaio 2020 ad Arezzo si respira l’aria delle avanguardie del Novecento: la Fondazione Ivan Bruschi, organizza la mostra “Incanti. Episodi della pittura europea al tempo delle avanguardie” che presenta opere di Henri Rousseau il Doganiere, Gino Severini, René Magritte e Alberto Savinio. Quattro maestri della modernità a confronto all’interno della Casa Museo dell’Antiquariato Ivan Bruschi, ciascuno con un’opera che suscita un particolare incanto.

Informazioni: http://www.fondazioneivanbruschi.it

 

TEATRO/ Al Teatro Petrarca arrivano Ale e Franz

Con una rilettura originale di uno dei capolavori di William Shakespeare ad Arezzo arrivano Ale e Franz per un nuovo appuntamento con la stagione del Teatro Petrarca.

Ale e Franz con un cast di consumati attori raccontano la storia di Giulietta e del suo Romeo secondo il più autentico spirito elisabettiano: tutti uomini e ognuno di loro interpreta più personaggi, anche quelli femminili. Rivali e complici allo stesso tempo, formano una compagnia tragica involontariamente comica che, nonostante tutto, riesce a far vincere su ogni cosa la storia dei due amanti e anche a far commuovere.

Lo spettacolo “ROMEO & GIULIETTA. NATI SOTTO CONTRARIA STELLA” andrà in scena venerdì 6 alle ore 21.00 e sabato 7 dicembre alle ore 16.30 in abbonamento mentre sabato 7 dicembre alle ore 21 verrà effettuata una replica fuori abbonamento.

Informazioni: www.fondazioneguidodarezzo.com Facebook: Arezzo Cultura

 

APPUNTAMENTI / Presentazione del volume “La collezione epigrafica della Casa Museo dell’Antiquariato Ivan Bruschi”

Sabato 7 dicembre alle ore 16.00 la Fondazione Ivan Bruschi propone, ad ingresso gratuito, la presentazione del volume di Carlo Slavich “La collezione epigrafica della Casa Museo dell’Antiquariato Ivan Bruschi”, delle Edizioni Quasar.

L’incontro sarà presieduto da Carlo Sisi, Conservatore della Fondazione Ivan Bruschi e vede la partecipazione di Maria Letizia Caldelli, professoressa di Storia romana ed epigrafia latina dell’Università La Sapienza di Roma.

Informazioni: http://www.fondazioneivanbruschi.it

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *