fbpx

Arezzo: cosa fare nel weekend del 18 e 19 maggio

APPUNTAMENTI / Reading con la Fondazione Ivan Bruschi
Sabato 18 maggio alla Casa Museo Ivan Bruschi (Corso Italia, 14 – ingresso libero su prenotazione) Maurizio Lombardi leggerà Una vita violenta di Pier Paolo Pasolini. Prima del reading, che si terrà sulla terrazza del palazzo, avrà luogo una visita guidata alla Casa Museo che inizierà alle ore 18.30. A seguire, in occasione della Notte dei Musei, l’attore di The young pope e Il nome della rosa darà voce alle vicende impetuose di Tommaso Puzzilli, giovane sottoproletario di borgata, tra furti, bravate e prostituzione. Una storia di redenzione e di impossibile riscatto sociale nell’Italia post-bellica.

Info: Fondazione Ivan Bruschi, Corso Italia 14 – Arezzo, tel. 0575/354126, casamuseobruschi@gmail.com ; www.fondazionebruschi.it

 

VISITE GUIDATE / Scopri Arezzo
Sabato 18 maggio il Centro Guide di Arezzo propone “Scopri Arezzo”, un tour che permette di ammirare il centro storico e la facciata della bellissima pieve romanica di Santa Maria da una terrazza panoramica e che poi accompagna i visitatori all’interno della Pieve, Piazza Grande, la Cattedrale di San Donato. La visita che è condotta da una guida professionale, parte alle ore 10.30 dalla “Casa Museo Ivan Bruschi” in Corso Italia 14.

Il costo di partecipazione è di 19 euro a persona (gratuito per bambini fino a 12 anni).

Domenica 12 maggio invece le guide propongono l’itinerario “Alla scoperta della Fortezza” per visitare uno dei luoghi più suggestivi della città. Ritrovo all’ingresso della Fortezza alle ore 10.30.

Info e prenotazioni info@centroguidearezzo.it tel: 334 3340608

 

ARTE / IN ITINERE
Una mostra che riunisce alcuni dei più interessanti artisti contemporanei italiani sull’idea del viaggio: prosegue fino al 26 maggio “IN ITINERE”, minicollettiva curata da Liletta Fornasari e realizzata in collaborazione con la Fondazione Guido d’Arezzo nella Galleria Comunale di Arte Contemporanea (piazza San Francesco, 4). Le opere esposte sono di Riccardo Gusmaroli, Barbara Nejrotti, Alfredo Rapetti Mogol, con la partecipazione straordinaria di Ezio Gribaudo. Ad accompagnare l’esposizione, il catalogo curato da Liletta Fornasari e Paola Gribaudo edito da “Gli Ori”.

Sabato 25 maggio alle ore 16 la curatrice Liletta Fornasari organizzerà una visita guidata straordinaria alla mostra aperta a tutta la cittadinanza.

Orari di apertura: La mostra è aperta il martedì e il mercoledì dalle 15 alle 18, il giovedì, il venerdì e la domenica dalle 10 alle 18 e il sabato dalle 10 alle 20. Chiusa il lunedì. Ingresso gratuito. 

Informazioni: 0575 356203

Pagina Facebook: Arezzo Cultura; Instagram: Arezzo_Cultura

INCONTRI / Eticamente
Venerdì 17 maggio nuovo appuntamento con Eticamente, il ciclo di incontri dedicato all’etica in cui, grazie all’intervento di alcuni dei protagonisti della scena culturale italiana che si mettono in dialogo con il pubblico. “ETICA E MEMORIE” il titolo del quinto appuntamento con Natalia Cangi (direttrice Archivio Diaristico Nazionale di Pieve Santo Stefano) e Camillo Brezzi (direttore scientifico Archivio Diaristico Nazionale di Pieve Santo Stefano) che daranno vita a un confronto che sarà arricchito da letture a cura di Andrea Biagiotti (attore, regista, docente).

Il calendario completo su https://www.fondazioneguidodarezzo.com/eventi/eticamente

Informazioni: 0575 356203
Pagina Facebook: Arezzo Cultura; Instagram: Arezzo_Cultura

 

APPUNTAMENTI / Proseguono le celebrazioni leonardiane al MuMec
In occasione delle celebrazioni dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci venerdì 17 maggio alle ore 17.00, il MuMec in collaborazione con l’Accademia Petrarca di Lettere, Arti e Scienze di Arezzo, nella “Casa del Petrarca” (in via dell’orto 28) presenta il “PROSPETTOGRAFO” di LEONARDO, strumento disegnato, descritto e da lui stesso usato per la realizzazione dei 60 disegni riportati nell’opera “De Divina Proportione” di Luca Pacioli e per le sue esperienze sulla prospettiva. Dalle indicazioni, ricavate dal Codice di Leonardo, Fausto Casi e Bruno Bruni, curatori della mostra, hanno ricostruito, in scala usabile, la macchina prospetto grafica leonardiana, che potrà essere provata dal visitatore seguendo le indicazioni.

Informazioni: www.museocomunicazione.it, tel. 0575 377662

 

FUORI AREZZO / Appuntamento con la storia: quattro eventi nel segno di Napoleone con il Principe Bonaparte
Sabato 18 maggio Castiglion Fiorentino propone quattro eventi in uno.

Accoglie infatti il primo convegno nazionale sulla medaglistica napoleonica, la mostra bio-fotografica sui “Selfie di Napoleone”, il primo workshop turistico culturale delle città italiane di storia napoleonica e la presentazione del romanzo storico “La lunga notte di Napoleone” con l’intervista al Principe Charles Napoléon Bonaparte, pronipote dell’Imperatore francese di origini italiane. UN giorno speciale per Castiglion Fiorentino, il Museo Medagliere dell’Europa Napoleonica e il movimento napoleonico italiano.

MMEN – Museo Medagliere dell’Europa Napoleonica; via del Tribunale 8, Castiglion Fiorentino (AR)
Informazioni: www.medaglierenapoleonico.com, tel.0575/659457

 

APPUNTAMENTI / Quartieri aperti, alla scoperta della Giostra
Si chiama “Quartieri Aperti – i magnifici 4” la serie di itinerari che l’11 il 18 e il 25 maggio e ancora il 1 giugno porteranno alla scoperta dei quattro quartieri della città, delle sedi, delle strade, dei monumenti e degli edifici storici che contraddistinguono i luoghi simbolo della Giostra del Saracino.

Il primo itinerario di sabato 18 maggio prenderà il via nel Quartiere di Porta Crucifera, con la visita alla Madonna del Duomo Vecchio nella chiesa sconsacrata di via Oberdan, il passaggio da via Fra le Torri per arrivare alla Madonna della Porta. Poi via delle Terme, l’arrivo alla Chiesa di Santa Croce per tornare in piaggia San Lorenzo e terminare dentro Palazzo Alberti, dove si trova il museo delle vittorie. La guida turistica sarà Laura Bonechi. La visita si concluderà con una degustazione gratuita nelle attività ricettive di Confcommercio presenti nel territorio del Quartiere.

Informazioni: Confguide Arezzo allo 0575 350755, e-mail confguide@confcommercio.ar.it o un messaggio via Whatsapp al 3316466780.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *