Arezzo: cosa fare nel weekend del 18 e 19 gennaio » Fondazione Arezzo Intour - DMO Arezzo ( Tuscany )

Arezzo: cosa fare nel weekend del 18 e 19 gennaio

MOSTRE/ Mimmo Paladino. La Regola di Piero

Prorogata fino al 31 marzo “La regola di Piero” la grande mostra personale che ad Arezzo presenta l’omaggio di Mimmo Paladino a Piero della Francesca. L’esposizione voluta dalla Fondazione Guido d’Arezzo e dal Comune di Arezzo e curata da Luigi Maria Di Corato, approfondisce il rapporto tra Paladino e Piero della Francesca, una delle figure del passato che più hanno contato nella sua formazione e con la quale ha intrattenuto un dialogo costante in tutta la sua ricerca artistica. Oltre 50 opere danno vita a un percorso che tocca diverse sedi espositive e che porta alla scoperta di altrettanti luoghi simbolo del centro storico della città toscana.

Informazioni: 0575 356203; www.fondazioneguidodarezzo.com;

www.laregoladipiero.wordpress.com; FB: Arezzo Cultura, FB: Arezzo Mostre

 

  MUSICA / Al Teatro Pietro Aretino protagonista il pianoforte di Yannick Van de Velde

Sabato 18 gennaio alle ore 18.00 – ad ingresso gratuito – presso il Teatro Pietro Aretino, il talentuoso Yannick Van de Velde, sarà protagonista di un programma che prevede l’esecuzione di partiture che offrono un vero viaggio nel tempo: dalla Sonata per pianoforte n. 23 in fa minore op. 57 “Appassionata” e la Sonata per pianoforte n. 30 in mi maggiore op. 109 di Ludwig van Beethoven, si arriverà alle sonorità novecentesche di Maurice Ravel di cui sarà eseguita La Valse M.72 e di Lowell Liebermann con Gargoyles op. 29.

Informazioni: www.fondazioneguidodarezzo.com

 

MUSICA / Ad Arezzo il debutto dei Negrita con “La Teatrale+Reset Celebration”

I Negrita scelgono la loro città per dare il via al nuovo tour “La Teatrale+Reset Celebration”. Tre le date in cui la band si esibisce al Teatro Petrarca (17, 18 e 19 gennaio), che danno il via a una vera e propria festa della musica che porterà i Negrita sui palcoscenici di tutta Italia.

La rock band tornata protagonista assoluta della scena musicale italiana, sarà infatti on the road da gennaio a marzo 2020 per concludere idealmente il percorso iniziato con la partecipazione al 69esimo Festival di Sanremo.

Informazioni: www.fondazioneguidodarezzo.com

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *