fbpx

Arezzo: cosa fare il weekend del 15 e 16 dicembre

EVENTI / Arezzo città del Natale: un Natale straordinario!

La magia delle atmosfere natalizie vestono a festa Arezzo città del Natale. Fino al prossimo 6 gennaio la città toscana offre un susseguirsi di emozioni a partire dal “Prato”, l’area verde che domina Arezzo, dove è allestito un vero e proprio “Christmas village”. Una grande ruota panoramica (alta 30 metri) permette di ammirare una vista davvero mozzafiato. Intorno alla ruota si pattina su una pista del ghiaccio circolare di circa 120 metri, mentre cupole geodetiche a forma di igloo ospitano un’area bambini e un ice bar regalando brividi di divertimento a grandi e piccini. Sempre al Prato un’ulteriore cupola geodetica accoglie un planetario che al suo interno offre proiezioni fulldome theater.

Fino al 26 dicembre, il Prato ospita anche un grande villaggio Lego: 400 metri quadrati di esposizione, mostra e laboratori pick&build dove ogni sabato e domenica è possibile realizzare una costruzione da portare a casa.

In Piazza Grande, sempre fino al 26 dicembre, tornano i Mercatini di Natale curati da Confcommercio Arezzo. Di fronte al loggiato vasariano si ricompone la magica atmosfera del Villaggio Tirolese, con le sue 34 casette di legno e la grande baita. All’interno del Palazzo della Fraternita dei Laici la Casa di Babbo Natale offrirà laboratori per bambini e fine settimana ci saranno gli eventi collaterali. Da non perdere, le visite guidate alla scoperta del centro storico, grazie allo speciale itinerario “Arezzo e la magia del Natale”.

Quest’anno poi è la grande arte a illuminare le pareti dei monumenti cittadini: da Pietro Lorenzetti a Piero della Francesca le proiezioni luminose sui palazzi del centro storico hanno infatti come tema lo straordinario patrimonio artistico aretino.

E ogni domenica fino al 23 dicembre il Natale diventa racconto nei luoghi e nelle strade di Arezzo grazie agli spettacoli della Libera Accademia. Torna la rassegna “Libera… un sacco di storie” che, realizzata in collaborazione con la Fondazione Arezzo Intour, proporrà un triplice appuntamento per bambini e famiglie per avvicinarsi alle festività accompagnati dalle emozioni e dalle suggestioni di alcune delle più belle storie della letteratura natalizia. (info: https://goo.gl/ukikBq).
Info: www.arezzocittadelnatale.it
Facebook: Arezzo città del Natale; Instagram: arezzo_citta_del_natale

 

MOSTRE / L’idea del viaggio nelle sculture di Gustavo Aceves 

Prosegue ad Arezzo “Lapidarium: dalla parte dei vinti” di Gustavo Aceves, una grande esposizione itinerante dedicata a uno dei massimi interpreti dell’arte contemporanea. La mostra propone opere realizzate in pietra, bronzo, resina, legno e altri materiali. Collocate in più luoghi del centro storico aretino (San Francesco, Sala Sant’Ignazio, Sagrato del Duomo e Fortezza Medicea), le sculture di Aceves nascono dall’idea del viaggio, della migrazione. Una mostra di grande suggestione artistica e di fortissimo impatto emotivo.

Ingresso: 3 euro.  Accesso gratuito per i minori di 12 anni
I biglietti sono acquistabili presso le sedi espositive di Sant’Ignazio e Fortezza Medicea oppure presso l’Info Point di Piazza della Libertà, 1
Orari: dalle ore 10.00 alle ore 19.00.  Giorno di chiusura: lunedì
Info: 0575 356203

 

INCONTRI / Arezzo riscopre Caravaggio

Arezzo riscopre Caravaggio e lo fa con alcuni dei suoi massimi conoscitori e studiosi. Sabato 15 dicembre alle ore 17.30 a ingresso libero il Teatro Petrarca ospita “Con Caravaggio – incontro spettacolo con l’opera e l’artista”. Un vero parterre de rois si riunisce per analizzare il percorso biografico e la produzione artistica di uno dei pittori più affascinanti e appassionanti di sempre. Milo Manara artista, Claudio Strinati storico dell’arte, Anna Coliva direttore della Galleria Borghese, Fabiola Jatta restauratrice coordinati da Alessandro Ghinelli sindaco del Comune di Arezzo, daranno vita a un appuntamento che indaga il Caravaggio meno conosciuto. Un incontro immaginato come uno spettacolo durante il quale alcuni attori daranno voce a personaggi coevi del Merisi, alternandosi alle conversazioni degli esperti.
Info: 0575 356203

 

MOSTRE / Manara racconta Caravaggio

Fino all’8 gennaio la Galleria Comunale di Arte Contemporanea di Arezzo ospita “Manara, biografo di Caravaggio”, una mostra dal taglio inedito e originale dove, per la prima volta, viene presentata la seconda parte della graphic novel di Milo Manara, dedicata alla vita di Michelangelo Merisi.
Ingresso: 5 euro, gratuito per i minori di 12 anni.
Orari: la mostra è aperta dalle ore 10.00 alle ore 18.00. Chiusa il lunedì.
Il biglietto è acquistabile nella sede della mostra.
Info: 0575 356203

 

MUSICA/ Il primo compleanno di CaMu – Casa della Musica di Arezzo
Domenica 16 dicembre
dalle ore 16:45 CaMu, la Casa della Musica di Arezzo, festeggia il primo anno di attività e propone un pomeriggio all’insegna dello spettacolo.
In apertura di programma un reading di poesie di Patrizia Fazzi tratte dal suo libro “Finché ci sarà una nota” impreziosito dalla flautista Elisa Boschi che la accompagnerà con le musiche di Claude Debussy, Georg Philipp Telemann, Marin Marais e Antonio Vivaldi. Alle ore 18 andrà sarà presentata la fiaba in musica “Scende lieve”, un progetto per il quale Alda Dalle Lucche ha tratto il testo da “Vita e avventure di Babbo Natale” di Lyman Frank Baum, l’autore del Mago di Oz. In scena con Daniela Morozzi, l’ensemble di sax Mikrokosmos, diretto dalla stessa Alda Dalle Lucche in un repertorio di canti natalizi trascritti per questo gruppo.
Ingresso libero Info: CaMu – Casa della Musica di Arezzo Palazzo della Fraternita dei Laici
Piazza Grande, Arezzo www.camuarezzo.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *